Cinema

PELLICOLA IN SCENA

A cura di Clizia Centorrino

La rassegna cinematografica Pellicola in scena rende omaggio alla libertà espressiva del cinema sperimentale. Si inizia con uno sguardo rivolto al passato attraverso l’opera della film-maker Shirley Clarke che dirige la macchina da presa verso le minoranze sociali nel suo film d’esordio The Connection (1961), premiato a Cannes ma censurato negli Stati Uniti. Prosegue con uno sguardo al presente attraverso performance di artisti- cineasti francesi e italiani. I formati a cosiddetto “passo ridotto” (super 8 e 16 mm) saranno protagonisti. per scoprire in questo che l’immagine cinematografica, quando viene concepita così come proiettata, vive grazie e attraverso lo sguardo degli spettatori.