Trova un evento, una data, una location, il nome di un artista o di una compagnia

Tag

Venerdì 13/05/2022

In collaborazione con Print Club Torino
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA
Una fanzine collettiva
Workshop 1 di 3

Tiny Splendor (USA)

Tiny Splendor nasce nel 2012 in California come piccolo collettivo appassionato di viaggi e di arti della stampa. Uno studio itinerante che fin da subito espone le proprie opere e quelle degli artisti locali e internazionali che la frequentano.
Il nome “Tiny Splendor” deriva dall’idea di iniziare dalle piccole cose, per poi lentamente crescere e portare contenuti visivi insoliti ed originali agli occhi di sempre più persone.
Spinti dal desiderio di autoprodurre con poche risorse le loro opere, Cynthia Navarro, Kenny Takar, Max Stadnik e Sanaa Khan sono partiti nel loro minuscolo appartamento distinguendosi da subito per una produzione vastissima, resa possibile dalla tecnica che oggi maggiormente li rappresenta, la risograph.
L’originalità e l’amore per l’arte della stampa sono gli spunti che il collettivo si propone di esplorare, attraverso una ricerca visiva eterogenea, divertente e inusuale.
Tiny Splendor sviluppa la propria attività sia a Berkeley, grazie a Max Stadnik e Sanaa Khan, che a Los Angeles, con Cynthia T Navarro.
Con oltre 100 pubblicazioni oggi Tiny Splendor continua a sperimentare: edizioni cartacee, riviste, libri, street art e tutto quello che ha a che vedere con il mondo dell’autoproduzione è il fulcro della loro ricerca.

Print Club Torino

Print Club Torino è un laboratorio creativo di stampa e arti grafiche dove sperimentare e condividere idee, tecniche e processi. Offre a illustratori, designer, studenti e appassionati gli strumenti, i materiali, gli spazi necessari per dare forma a idee e progetti con l’aiuto di consulenze professionali da parte del nostro staff specializzato.a
Print Club Torino è un unicum nel panorama della creatività italiana: qui tecniche antiche incontrano nuove tecnologie digitali (incisione, serigrafia, laser, inkjet e risograph) al fine di esplorare nuovi linguaggi espressivi. Un ambiente in cui la condivisione di conoscenze dà vita a occasioni di incontro, nuovi progetti e opportunità professionali.

Il Workshop

Qual è la tua ricetta preferita? Vieni a cucinarla in laboratorio!
Il workshop esplora i temi dell’autoproduzione e del buon cibo: ogni partecipante realizzerà il proprio soggetto finalizzato a diventare parte di un’opera collettiva.
Useremo foto, collage, packaging e, perché no? del vero cibo per realizzare un soggetto unico. Imparerai a progettare il tuo elaborato per la risograph, a migliorare la composizione visiva e assemblare una fanzine che ti porterai a casa!

Docenti: Max Stadnik (USA), Sanaa Khan (USA)
Tutor: Luisella Cresto

Cosa portare?

Ti suggeriamo di portare con te immagini e riviste che possono personalizzare il tuo elaborato (packaging, confezioni e se vuoi osare anche del cibo vero!). Tutti i materiali di consumo verranno forniti da Print Club Torino.

Come funziona?

Grazie all’aiuto dei nostri tutor californiani creerai il tuo soggetto e lo preparerai per la stampa a due colori.
Lavoreremo con acetati e carta da lucido per preparare l’immagine a più livelli colore.
Dopo prepareremo una fanzine rilegata con punto metallico: imparerai come impaginarla, come stampare e come assemblare il tutto.
Lavoreremo in gruppo per imbandire la nostra tavola collettiva!

Durata

4 ore

Costo

55€

Quando

Venerdì 13 maggio dalle 14:30 alle 18:30

Dove

Print Club (ToolBox): Via Agostino da Montefeltro, 2 – Torino

Informazioni utili

*Massimo 15 partecipanti. Ti consigliamo di non aspettare per non perderti questa incredibile occasione!

**I workshop saranno tenuti in lingua inglese con la presenza di un tutor per eventuali traduzioni in italiano a supporto.

***I partecipanti avranno modo di vedere gratuitamente la mostra CALIFORNIA LOVE “Tiny Splendor Show” alle ore 14:00 prima dell’inizio del laboratorio previsto alle 14:30.

Contatti

Per ulteriori informazioni e dettagli scriveteci all’indirizzo mail: workshop@tofringe.it

In collaborazione con

SICUREZZA IN LABORATORIO
Non è obbligatorio ma consigliato l’utilizzo di guanti di lattice. Ci piacerebbe fornirti uno dei nostri grembiuli per proteggerti da eventuali inchiostrature ribelli (come eravamo soliti fare) tuttavia riteniamo sia più sicuro che ciascuno provveda con un proprio capo di abbigliamento.Gli accenni di teoria e la parte pratica verranno svolti in due luoghi diversi del laboratorio, riuscendo così a mantenere una distanza abbondante tra le persone. Userai comunque tutta l’attrezzatura per realizzare la tua stampa: semplicemente abbiamo predisposto il laboratorio in maniera più efficace. Gli spazi del laboratorio saranno fruiti in maniera diversa e anche i nostri corsi si svolgeranno in un formato differente organizzando l’ampio spazio del laboratorio per poter assicurare la sicurezza e la salute di tutti.